iscrizionenewslettergif
Politica

Montezemolo scende in campo: annuncio ufficiale a metà luglio

Di Redazione26 giugno 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Luca Cordero di Montezemolo

Luca Cordero di Montezemolo

BERGAMO — Il momento tanto atteso è arrivato. Durante il weekend del 14-15 luglio Luca Cordero di Montezemolo annuncerà la sua discesa in campo, con il movimento Italia Futura che si trasformerà in partito, per raccogliere le macerie del centrodestra.

Montezemolo punta ad intercettare i moderati scontenti del Berlusconismo, del Pdl e della Lega. Ancora top secret la location, quella di metà luglio non sarà l’ennesima assemblea pubblica, ma un congresso riservato ai 4500 delegati che il presidente della Ferrari ha raccolto in tutta Italia, in cui verrà dettata l’agenda del nuovo partito. E forse le dimissioni del bergamasco Alberto Bombassei (fedelissimo di Montezemolo) da Finmeccanica vanno viste in quest’ottica.

Intanto “Cantiere Italia 2013”, una bozza di programma, comincia a prendere forma. Ci stano lavorando da tempo tre uomini di fiducia del presidente della Ferrari: Carlo Calenda (ex manager del Cavallino Rampante e Sky), Nicola Rossi (senatore e professore di economia politica a Tor Vergata) e Andrea Romano (direttore di Italia Futura e professore di storia contemporanea a Tor Vergata).

Il programma ruota attorno a tre punti: tasse, bilancio dello stato e welfare. In primo luogo, abbassamento delle tasse per imprese e lavoratori. Ovvero chi produce. E poi, uno Stato leggero che renda conto di quanto fa con le tasse pagate dai cittadini.

Lega: la testa di Formigoni per riconquistare la base

Maroni pronto a cucinare Formigoni BERGAMO -- La testa da dare in pasto alla base leghista per cercare di ricompattarla. ...

Pdl: c’è la partita, slitta l’incontro in Valseriana

Le bandiere del Pdl (sostituite da quelle della nazionale) BERGAMO -- C'è Italia-Germania, rinviamo. E' saltato il previsto incontro dell'ambito Valle Seriana e di ...