iscrizionenewslettergif
Politica

Lega: la testa di Formigoni per riconquistare la base

Di Redazione26 giugno 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Maroni pronto a cucinare Formigoni

Maroni pronto a cucinare Formigoni

BERGAMO — La testa da dare in pasto alla base leghista per cercare di ricompattarla. Il capo che dovrebbe cadere, almeno nelle intenzioni del nuovo leader della Lega Roberto Maroni, è quello del presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni. Magari sorvolando sul fatto che nello stesso esecutivo per anni ha fatto parte anche Davide Boni, leghista e indagato per tangenti.

Ma tant’è, in un clima da si salvi chi può, la Lega è pronta a staccare la spina al governatore della Lombardia per dare il segno di un nuovo corso, di un rinnovamento della linea politica. La fine dell’esecutivo Formigoni potrebbe essere sancita al congresso federale del luglio prossimo quando Maroni verrà proclamato ufficialmente nuovo leader. Per dare un senso di cambiamento, almeno apparente, serve un gran colpo. E quello di mandare a casa il comandante in capo della Regione più ricca d’Italia potrebbe fare al caso.

“Valuteremo nelle prossime settimane anche l’eventualità di un abbinamento tra le elezioni politiche del 2013 e le elezioni anticipate in regione Lombardia” ha detto il vicepresidente lombardo Andrea Gibelli, leghista. Quello che Formigoni voleva salvare nei mesi scorsi, in caso di azzeramento della giunta.

“Non mi interessa tanto capire se ci sono fondamenti di carattere penale, perché questo è compito della magistratura – ha detto Maroni – mi interessa capire se questa vicenda rende possibile la continuazione del governo di Regione Lombardia fino al 2015”.

“Ci sono ragioni di merito, che valuterà il giudice – ha aggiunto Maroni – ma ci sono anche ragioni di opportunità, sul piano politico, che, a volte, rendono difficile o, addirittura, impossibile continuare”.

Laffer: l’economia non prospera con le tasse

L'economista americano Arthur Laffer BERGAMO -- Riportiamo quest'intervista, tratta dal quotidiano "Libero", ad Arthur Laffer, economista e a suo ...

Montezemolo scende in campo: annuncio ufficiale a metà luglio

Luca Cordero di Montezemolo BERGAMO -- Il momento tanto atteso è arrivato. Durante il weekend del 14-15 luglio Luca ...