iscrizionenewslettergif
Salute

Morte cardiaca improvvisa: un test rivela il rischio

Di Redazione25 giugno 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Prelievo sangue

Prelievo sangue

Con un semplice prelievo di sangue sarà possibile sapere se si rischia la morte cardiaca improvvisa.

La novità, merito dei ricercatori del’Università di Lisbona, consiste in un test ematico che individua i portatori dei geni collegati alle patologie responsabili della morte cardiaca improvvisa, tra cui la cardiomiopatia ipertrofica.

I ricercatrici hanno mappato 400 pazienti e rilevato le 32 anomalie genetiche collegate a questa patologia, creando un test basato su un dispositivo chiamato “dna microchip”, grande qualche millimetro, e che permette di avere il risultato entro 4 settimane.

Tumore: nuove cure con un cerotto

Ricerca medica Nuove speranze nella cura dei tumori. Si tratta di un cerotto radioattivo che potrebbe riuscire ...

La scelta delle scarpe rivela il carattere

Scarpe e personalità La scelta delle calzature non è un dettaglio. E non parliamo di moda, ma di ...