iscrizionenewslettergif
Politica

Il Corriere: Formigoni indagato. Il governatore smentisce

Di Redazione25 giugno 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Roberto Formigoni

Roberto Formigoni

MILANO — Secondo quanto sostiene il Corriere della Sera, Roberto Formigoni sarebbe indagato per corruzione e finanziamento illecito ai partiti. Il governatore però ha smentito, precisando di non aver ancora ricevuto alcun avviso di garanzia.

Secondo la versione del quotidiano di via Solferino, l’episodio contestato dalla Procura di Milano al presidente della Regione Lombardia riguarderebbe circa mezzo milione di euro a sostegno della campagna elettorale che per la quarta volta di seguito ha portato Formigoni al vertice del Pirellone.

L’episodio sarebbe emerso durante l’inchiesta che ruota attorno ai 70 milioni di euro che la fondazione Maugeri ha pagato al faccendiere Pierangelo Daccò per la sua attività “di disincaglio” di fondi regionali.

Da parte sua il governatore della Lombardia, non solo non ha intenzione di dimettersi, ma “sereno e tranquillo” ha negato ogni addebito in un crescendo di dichiarazioni: da un “non ne so nulla” a “la notizia è destituita di ogni fondamento”, da le accuse “sono false” a “su di me nessuna indagine in corso”.

“Vedo che alcuni giornali e tv insistono nel sostenere senza prove che sarei indagato, talvolta citando loro anonimi informatori”. In una nota, Formigoni ribadisce di non aver ricevuto “alcun avviso di garanzia”. “Attendo quindi, ma davvero serenamente – aggiunge – che la Procura di Milano proceda nelle indagini che so, in coscienza, mi vedranno immune da qualunque reato”.

Secondo quanto riportato, la corruzione ipotizzata nei confronti di Formigoni è stata contestata in concorso con Daccò e con altre persone tra le quali ci sarebbero anche Carlo Lucchina, il direttore dell’assessorato alla Sanità, e Costantino Passerino, l’ex direttore amministrativo della Maugeri che dopo l’ennesimo interrogatorio dell’altro ieri ha rinnovato al gip una richiesta di revoca degli arresti.

Nicole Minetti in abito mozzafiato per le vie di Milano

Nicole Minetti con un abitino mozzafiato per le vie di Milano MILANO -- Certamente non passa inosservata. Il consigliere regionale del Pdl Nicole Minetti è stata ...

Lusi: patto di spartizione dei soldi con Rutelli e Bianco

L'ex tesoriere della Margherita Luigi Lusi ROMA -- Rinchiuso nel carcere di Rebibbia, dove si è costituito, il senatore Luigi Lusi ...