iscrizionenewslettergif
Poesie

“Non ho mai capito se io fossi” di Eugenio Montale

Di Redazione22 giugno 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Non ho mai capito se io fossi
il tuo cane fedele e incimurrito
o tu lo fossi per me.
Per gli altri no, eri un insetto miope
smarrito nel blabla
dell’alta società. Erano ingenui
quei furbi e non sapevano
di essere loro il tuo zimbello:
di essere visti anche al buio e smascherati
da un tuo senso infallibile, dal tuo
radar di pipistrello.

“Sinfonia azzurra” di Ada Negri

azzurroVenne in cerca di te nella calda notte, lungo le strade dai fanali azzurri. Tutte ...

“Io sono folle” di Alda Merini

crazy4loveIo sono folle, folle, folle d'amore per te. io gemo di tenerezza perché sono folle, folle, ...