iscrizionenewslettergif
Bergamo

Venerdì sciopero: a rischio bus e treni

Di Redazione21 giugno 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Venerdì sciopero, treni a rischio

Venerdì sciopero, treni a rischio

BERGAMO — Venerdì 22 giugno sarà una giornata difficile a causa dello sciopero generale dei sindacati confederali che coinvolgerà tutti i settori, compresi la sanità e il trasporto pubblico.

Lo sciopero è contro la politica economica e sociale del Governo Monti. Due le manifestazioni principali: una a Milano, alle 9.30 da largo Cairoli a piazza Duomo. L’altra a Roma, dalle 9 con concentramento in piazza della Repubblica. Iniziative analoghe si terranno in altre città.

La protesta è stata illustrata oggi, in conferenza stampa nel capoluogo lombardo, dal coordinatore nazionale della Cub, Piergiorgio Tiboni, che ha tra l’altro denunciato “la repressione sempre maggiore delle forze dell’ordine contro le lotte dei lavoratori”.

La mobilitazione è stata proclamata dalle sigle Cub, Usb, Orsa, Usi, Uni-Cobas e Si-Cobas.

Ospedali Riuniti: venerdì possibili disagi per sciopero

Una corsia dell'ospedale BERGAMO -- Rischio disagi venerdì 22 giugno agli Ospedali Riuniti di Bergamo, a causa del ...

Fornero e Squinzi a Bergamo: previste contestazioni

Il ministro Fornero con Giorgio Squinzi BERGAMO -- Sale la tensione a Bergamo per l'arrivo del ministro del Lavoro Elsa Fornero ...