iscrizionenewslettergif
Politica

Capelli (Pdl): riconoscere a Formigoni il lavoro ben fatto

Di Redazione18 giugno 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il coordinatore del Pdl di Bergamo Angelo Capelli

Il coordinatore del Pdl di Bergamo Angelo Capelli

BERGAMO — “E’ stata una giornata di riflessione politica, su quanto fatto dal Governo Formigoni in Lombardia e su quanto ancora si sta apprestando a compiere, per sostenere quanti sono colpiti dalla crisi economica che si fatica a capire quando possa davvero finire”. Lo ha detto il coordinatore del Pdl di Bergamo Angelo Capelli riguardo al “Lombardia Day”, l’iniziativa promossa sabato a Milano dal coordinamento regionale del partito, a sostegno al presidente Formigoni e alla sua giunta.

“Servono azioni politiche innovative, Bergamo ed i suoi iscritti e quanti si riconoscono nell’area politica del centrodestra vogliono distinguere ciò che va certamente cambiato da ciò che invece va difeso, come esempio di buon governo. Nelle crisi occorre avere il coraggio di cambiare, ma anche saper riconoscere laddove esiste, il lavoro ben fatto”, ha aggiunto Capelli.

La mattina il coordinamento bergamasco ha fatto sentire la sua voce all’hotel Marriott dove anche il segretario nazionale Angelino Alfano è intervenuto contro i ripetuti attacchi contro il presidente Roberto Formigoni definiti “attacchi contro un modello di governo che ha fatto della Lombardia una regione “motore d’Europa, esempio di governo valido per tutto il Paese”.

Immagini, interviste e testimonianze di quanto realizzato in Regione Lombardia sono state introdotte dal coordinatore regionale del Pdl Mario Mantovani stimolando un acceso dibattito moderato da Paolo Del Debbio al quale è intervenuto il presidente Formigoni.

La Fornero venerdì a Bergamo: la sinistra promette contestazioni

Il ministro del Lavoro Elsa Fornero BERGAMO -- Rischia di sfociare in una manifestazione di protesta la visita a Bergamo del ...

Frode fiscale: il pm chiede 3 anni e 8 mesi per Berlusconi

Silvio Berlusconi MILANO -- Dopo una durissima requisitoria, i pubblici ministeri di Milano Fabio De Pasquale e ...