iscrizionenewslettergif
Italia

Occulta cadavere della zia per la pensione: arrestato nipote

Di Redazione14 giugno 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il recupero del corpo

Il recupero del corpo

BENEVENTO — E’ stato risolto nel giro di una mattinata il caso dell’anziana di Benevento fatta a pezzi e trovata in alcuni sacchetti di plastica in un appartamento del capoluogo sannita. A tentare di occultare il cadavere è stato il nipote.

Il giallo è stato risolto dagli investigatori della polizia.  La donna era stata trovata in avanzato stato di decomposizione in un’abitazione dei via Vitelli, nel popoloso Rione Libertà di Benevento. Il cadavere si trovava in quel luogo da almeno un mese.

E’ stato il nipote, che ha confessato, a nascondere per diverse settimane il cadavere della 87enne Nunziatina Perna, le cui cause di morte saranno accertate dall’autopsia di domani. Il giovane ha occultato il cadavere dell’anziana perché voleva continuare a riscuotere la pensione di circa 2000 euro, in quanto aveva problemi con il lavoro e stava attraversando una fase di crisi.

LEGGI ANCHE
Anziana fatta a pezzi per riscuoterne la pensione

Anziana uccisa e fatta a pezzi per incassarne la pensione

La polizia BENEVENTO -- E' una vicenda di cronaca nera allucinante quella che arriva da Benevento. Gli ...

Sterminò un’intera famiglia: niente carcere per il pirata della strada

Nessun giorno di carcere per il pirata della strada TRAPANI -- "E' una vergogna. Ci rivolgeremo al presidente Napolitano". Non usano mezzi termini i ...