iscrizionenewslettergif
Italia

Blitz dei carabinieri contro i terroristi anarchici: diversi arresti

Di Redazione13 giugno 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il Ros dei carabinieri in azione

Il Ros dei carabinieri in azione

PERUGIA — Maxi operazione del Raggruppamento operativo speciale (Ros) dei carabinieri questa mattina in tutta Italia e anche all’estero contro gli appartenenti alla Federazione anarchica informale (Fai) e al Fronte rivoluzionario internazionale (Fri).

Nelle 10 ordinanze di custodia cautelare in carcere (8 in Italia, due all’estero) ci sono accuse pesantissime di terrorismo, che riguardano gli attentati del 2009 alla Bocconi, al Cie di Gradisca d’Isonzo; al dg di Equitalia a Roma, la Deutsche Bank di Francoforte e l’Ambasciata greca di Parigi nel 2011.

Le ordinanze sono state emesse dal gip del Tribunale di Perugia, su richiesta della Procura della Repubblica. Nel corso dell’operazione sono state effettuate oltre 40 perquisizioni in tutto il territorio italiano, nei confronti di ulteriori 24 indagati.

Raggiunti dal provvedimento anche due anarchici detenuti in Svizzera e Germania che, con i complici liberi in Italia, avevano progettato le campagne terroristiche, dettandone tempi, obiettivi, documenti e sigle di rivendicazione.

Tromba d’aria a Venezia: pesanti danni

La tromba d'aria al Diporto di Sant'Elena, a Venezia VENEZIA -- Sono stati momenti di terrore quelli vissuti questa mattina su alcune isole del ...

Anziana uccisa e fatta a pezzi per incassarne la pensione

La polizia BENEVENTO -- E' una vicenda di cronaca nera allucinante quella che arriva da Benevento. Gli ...