iscrizionenewslettergif
Valseriana

Si getta dal terzo piano per non andare in comunità: 15enne grave

Di Redazione11 giugno 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Una piantagione di marijuana

Una piantagione di marijuana

BERGAMO — Si trova ricoverato in gravissime condizioni agli Ospedali Riuniti di Bergamo il 15enne che sabato si è gettato dalla finestra di casa perché non voleva andare in una comunità di recupero dalla tossicodipendenza.

Il ragazzo risiede in Valle Seriana. Martedì i carabinieri di Clusone lo avevano arrestato perché sorpreso in un campo a coltivare marijuana. Il giudice del tribunale dei minori aveva disposto il suo trasferimento in una comunità di recupero.

Ma l’idea di passare quattro mesi in comunità ha sconvolto il ragazzo che si è gettato dalla finestra del terzo piano mentre si trovava in casa con i genitori.

Un volo terribile. Di una decina di metri. Solo attutito dalla siepe sottostante. Il ragazzino ha battuto la testa contro una ringhiera. Soccorso dal 118, è stato portato in ospedale. E’ ricoverato in prognosi riservata.

Ritrovato vivo lo scrittore scomparso in Valseriana

Franco Gaudiano, lo scrittore scomparso e ritrovato CLUSONE -- Era scomparso da casa giovedì mattina ma per fortuna è stato ritrovato sano ...

Violentissimo temporale in Valseriana (video)

Le case illuminate a giorno dal temporale CASTIONE DELLA PRESOLANA -- Un temporale violentissimo, probabilmente senza precedenti per energia scaricata, si è ...