iscrizionenewslettergif
Esteri

Obama all’Europa: piano immediato per uscire dalla crisi

Di Redazione7 giugno 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Barack Obama

Barack Obama

NEW YORK, Usa — Un pressing senza precedenti quello che il presidente americano Obama sta mettendo in campo per cercare si salvare l’economia del Vecchio Continente.

Da Washington a Pechino, passando per Londra, Roma, Berlino e Parigi, l’obiettivo del G20 di Los Cabos del 18 e 19 giugno sarà quello di mettere in campo un un piano immediato da parte dell’Europa per arginare una crisi finanziaria che rischia di travolgere tutto e tutti.

In Messico si discuterà del piano. Le soluzioni definitive arriveranno con il Consiglio europeo di fine mese. Obama, da statista qual è, ha capito che l’economia Usa non può fare a meno della vecchia Europa. Anche se gran parte dei guai europei vengono dagli “allegri” atteggiamenti dei finanzieri di Wall Street. Ma pulizia gli americani hanno tentato di farla. Con condanne esemplari per chi si è marchiato di ruberie da far impallidire Alì Babà.

Fatto sta che nel giro di poche ore il presidente Usa ha chiamato il premier britannico David Cameron – che oggi vedrà Angela Merkel, il primo ministro italiano Mario Monti e la stessa cancelliera tedesca. Probabile che nelle prossime ore arrivi anche la chiamata all’Eliseo.

La Casa Bianca, stavolta, non vuole lasciare nulla al caso, e vuole essere più che mai presente e parte attiva nella ricerca delle soluzioni per la crisi europea. Tanto da insistere sulla possibilità di inviare nel Vecchio Continente i propri esperti, per mostrare agli europei la ricetta che ha permesso agli Usa di uscire dalla crisi.

Ma il presidente americano in queste ore ha chiamato anche la Cina in testa, che detiene gran parte del debito Usa, attraverso il segretario al Tesoro Timothy Geithner. Dall’altra parte del filo il vicepremier cinese, con delega agli affari economici e finanziari, Wang Qishan. Anche loro hanno auspicato una rapida soluzione della crisi europea, che minaccia la Cina quanto gli Stati Uniti.

Gli Usa: l’Iran ha uranio per parecchie bombe atomiche

Il presidente iraniano in visita agli impianti nucleari del paese NEW YORK, Usa -- Torna a salire la tensione nel Golfo Persico. Il rappresentante americano ...

Cessna viola lo spazio aereo di Obama: intervengono gli F-16

Un F-16 posto a difesa dell'Air Force One LOS ANGELES, Usa -- Minuti di tensione ieri sera nei cieli di Los Angeles. Un ...