iscrizionenewslettergif
Politica

Non passa la sfiducia. Formigoni: ordine da Botteghe Oscure (video)

Di Redazione7 giugno 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Roberto Formigoni nel suo discorso

Roberto Formigoni nel suo discorso

MILANO — Difesa ad oltranza a tutto campo e contropiede. Così Roberto Formigoni si è difeso dalla mozione di sfiducia presentata ieri al Pirellone dal centrosinistra che chiedeva le dimissioni del presidente della Regione Lombardia.

La mozione non è passata. Pdl e Lega hanno fatto quadrato intorno al governatore. Dopo un lungo dibattito durato sette ore, la mozione è stata respinta con 49 “no” e 28 “sì”. E allora Formigoni è partito al contrattacco.

“Nessun atto contrario alla legge è stato compiuto in Regione Lombardia, nessuno di Regione Lombardia ha ricevuto avviso di garanzia” ha detto nella sua arringa difensiva.

“E’ vero – ha aggiunto il governatore – sulla sanità si puo’ fare meglio ma nelle altre regioni si fa peggio. In Toscana sono stati dissipati 270 milioni di euro di denaro pubblico, in Lombardia non c’è un euro di denaro pubblico distratto nelle vicende sul San Raffaele e sulla Fondazione Maugeri”.

“E’ vero – ha chiarito Formigoni – all’estero si sono dimessi. Ma c’e’ una differenza, all’estero hanno riconosciuto che le contestazioni contestate erano giuste, mentre ciò che mi viene attribuito non corrisponde a verità”.

Formigoni attacca la stampa, le opposizioni e dice: “Nonostante lo schiumare di rabbia dei giornalisti che invocano l’avviso di garanzia, dopo un anno di indagini non ne è arrivato nessuno. Tutto dipende da un disegno arrivato dalle segreterie dei partiti di centrosinistra. Dopo che è riuscito il colpo di abbattere il governo Berlusconi-Bossi, nel Pd è nata l’illusione di abbattere alleanza Pdl-Lega in Lombardia. Da Botteghe Oscure, che non esiste piu’ ma che nell’anima e nello spirito c’è ancora, è partito l’ordine di abbattere il centrodestra”.

Il sogno segreto di Berlusconi? Passera premier

Passera e Berlusconi MILANO -- Ma quale Jerry Scotti, il sogno segreto di Silvio Berlusconi è Corrado Passera, ...

La Sinistra: bozza Profumo nuoce a scuola e università

Il ministro Profumo con Giorgio Napolitano Il ministro Profumo ha dichiarato che la bozza di decreto contenente norme sulla scuola, università ...