iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Scontro con un’auto: grave motociclista di 23 anni

Di Redazione6 giugno 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'ambulanza

L'ambulanza

STEZZANO — Come sia accaduto lo stabiliranno le indagini dei carabinieri. Certo è che ha avuto conseguenze gravi l’incidente che si è verificato ieri sera intorno alle 17.30 sulla circonvollazione di Stezzano, fra una moto e un’auto.

Ad avere la peggio è stato il motociclista, un ragazzo di 23 anni, impiegato e residente nel paese. La sua Kawasaki ha centrato in pieno la portiera posteriore destra di una Citroen C3 che lo precedeva, guidata da un settantenne di Taormina che si trovava in Bergamasca per far visita al fratello.

L’incidente è avvenuto in tratto rettilineo fra le due rotonde che portano a Comun Nuovo e Zanica. Ed è appunto la dinamica dello scontro ad essere poco chiara, dal momento che entrambi i mezzi viaggiavano nella medesima direzione. Due le ipotesi accreditate: o un’improvviso tentativo di inversione da parte dell’automobilista. Oppure un sorpasso azzardato a destra da parte del motociclista.

Fatto sta che l’impatto è stato molto violento. Il giovane ha letterlamente sfondato la portiera della vettura. Poi è finito a terra, con la moto.

Il pensionato e un automobilista di passaggio hanno prestato i primi soccorsi. Sul posto nel frattempo sono stati inviati un elicottero e un’ambulanza. Mentre il velivolo rientrava, il 23enne è stato intubato e trasportato via terra agli Ospedali Riuniti di Bergamo. Le sue condizioni sono gravi. La prognosi riservata.

Mercoledì Piercamillo Davigo a Ponteranica

Piercamillo Davigo (a sinistra) con Di Pietro e Colombo PONTERANICA -- E' stato uno dei magistrati più celebri dell'altrettanto celebre pool di Mani Pulite. ...

Gli rubano la Porsche: recuperata dopo un inseguimento

Una Porsche Cayenne BERGAMO -- Dalla finestra della sua impresa li ha visti armeggiare con la serratura della ...