iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

Il sonno del bimbo dipende dai geni materni

Di Redazione5 giugno 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il sonno del bebè dipende dai geni materni

Il sonno del bebè dipende dai geni materni

Il bimbo dorme tanto? E’ tutto merito della mamma. Il bimbi è insonne? E’ colpa della mamma. Lo dimostra una ricerca condotta dai ricercatori dell’Istituto Italiano di Tecnologia con uno studio epigenetico del sonno che dimostra per la prima volta il ruolo determinante di un gene di origine materna nella regolazione delle fasi REM e N-REM.

Lo studio si è concentrato su una particolare famiglia di geni – i geni imprinted – ovvero i geni che avrebbero un ruolo fondamentale nella regolazione delle fasi REM e N-REM del sonno. In particolare, il gene GNAS, in alcuni tessuti, è espresso solo dall’allele materno, mentre l’allele paterno è mantenuto per tutta la vita silente.

Questa scoperta permette di iniziare a studiare l’epigenetica del sonno con particolare attenzione verso le cause e le possibili soluzioni di determinati disturbi.

A tutela dei bimbi il progetto “Qui non si tocca”

Il progetto Quinonsitocca Rilanciamo un importantissimo progetto varato dal consiglio d’Europa per spiegare anche ai bambini più piccoli ...

Gravidanza: come risolvere la stitichezza

Gravidanza e stitichezza La gravidanza è spesso accompagnata da una tendenza, più o meno manifesta, alla stitichezza. Essa ...