iscrizionenewslettergif
Economia

Popolare di Bergamo: Cristina Bombassei entra nel cda

Di Redazione4 giugno 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La sede della Banca Popolare di Bergamo

La sede della Banca Popolare di Bergamo

BERGAMO — Cristina Bombassei, sostituisce la professoressa Laura Viganò nel consiglio d’amministrazione della Banca Popolare di Bergamo (gruppi Ubi).

La decisione, spiega una nota, è arrivata in seguito alle dimissioni della Viganò che il 10 maggio scorso ha lasciato l’incarico per potersi dedicare pienamente all’attività didattica e di ricerca scientifica.

La Bombassei, figlia del patron di Brembo Alberto, rimarrà in carica fino alla prossima assemblea che sarà chiamata a confermare la decisione presa dal consiglio d’amministrazione.

Il consiglio dell’istituto di credito è composto da: Emilio Zanetti (presidente), Antonio Bulgheroni (vicepresidente), Guido Lupini (vicepresidente), Paolo Agnelli, Mauro Bagini (consigliere), Alberto Barcella, Cristina Bombassei, Rossano Breno, Pierpaolo Camadini, Mario Comana, Paolo Alberto Lamberti, Francesco Lechi, Victor Massiah, Raffaele Rizzardi e Marino Augusto Vago, tutti consiglieri.

Banco Popolare: conto libretto per anziani e pensionati

Il Banco PopolareBERGAMO -- La Federazione anziani e pensionati Acli (Fap-Acli) e il Banco Popolare hanno stipulato ...

Tasse, i conti non tornano: lo Stato incassa 3,4 miliardi in meno

Mancano 3,4 miliardi di euro nelle entrate dello StatoROMA -- Nonostante l'enorme carico fiscale imposto agli italiani, le entrate tributarie dei primi quattro ...