iscrizionenewslettergif
Italia

Emilia, nuova scossa di terremoto: magnitudo 5.1

Di Redazione4 giugno 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La torre dell'orologio crollata

La torre dell'orologio crollata

MODENA — Nuovo violento terremoto ieri sera nel Modenese. Alle 21.20 la terra ha tremato ancora per una scossa di magnitudo 5.1 della scala Richter, percepita anche in diverse zone del Nordest.

L’epicentro è stato individuato fra i comuni Concordia, Novi di Modena, San Possidonio, ad una profondità di 9,2 km. La scossa ha provocato crolli a Finale Emilia, San Possidonio e Novi di Modena, dove è stata pesantemente danneggiata la settecentesca torre dell’orologio.

Le zone colpite erano già stata evacuate. Non si segnalano feriti, solo qualche malore. Gli esperti mettono in guardia. Lo sciame sismico sarà ancora lungo. “La scossa di questa sera di magnitudo 5.1 – ha precisato dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia Ingv – ha riguardato la zona del modenese già attiva da alcuni giorni dopo l’evento del 29 maggio di magnitudo 5.8. Da allora in quella zona, che comprende un’area di 15-20 chilometri, si sono registrate tantissime scosse di magnitudo inferiore a 4. Anche per quella di stasera si tratta di replica”.

Coniugi massacrati nel Bresciano: sospettato il figlio

Marco Antonelli, sopettato di essere l'omicida dei genitori BRESCIA -- Marco Antonelli, figlio della coppia di coniugi trovata morta con un sacchetto avvolto ...

Strage di Bologna: il terrorista Carlos pronto a parlare

Illich Ramirez Sanchez, alias "Carlos" BOLOGNA -- Sulla strage della stazione di Bologna, che ha segnato una delle pagine più ...