iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Esteri

Studente cannibale uccide e mangia il cuore al compagno

Di Redazione1 giugno 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il cannibale Alexander Kinyua

Il cannibale Alexander Kinyua

BALTIMORA, Usa — Nuovo episodio di cannibalismo negli Stati Uniti. Uno studente di 21 anni del Maryland ha confessato alla polizia di aver ucciso il compagno di stanza e di averne mangiato cuore e parti di cervello.

Protagonista dell’allucinante vicenda è Kinyua Alexander, un nero di 21 anni studente alla Morgan State University di Baltimora. Il giovane è stato arrestato dalla polizia ed è accusato dell’omicidio di Kujoe Bonsafo Agyei-Kodie, 37 anni, scomparso da venerdì scorso.

La testa e le mani della vittima sono stati ritrovati dal fratello dell’omicida nella loro casa di Harford County.

E’ il secondo terribile episodio di cannibalismo nel giro di una settimana negli Stati Uniti. Sabato scorso un uomo era stato ucciso dalla polizia a Maiami mentre, nudo per strada, divorava il volto di una persona senza fissa dimora.

Il delitto potrebbe essere dovuto in seguito a un nuovo tipo di droga sintetica che l’uomo avrebbe consumato, ha detto la polizia.

Obama-Romney: campagne da un miliardo di dollari

Gli sfidanti alla Casa Bianca: Barack Obama e Mitt Romney HOUSTON, Texas -- E' cominciata ufficialmente ieri sera, con la nomimation di Mitt Romney a ...

Nigeria, aereo di linea si schianta sulla città: 153 morti (video)

L'aereo precipitato in Nigeria LAGOS, Nigeria -- - Sono tutti morti i 147 passeggeri e i 6 membri dell'equipaggio ...