iscrizionenewslettergif
Italia

Coniugi massacrati nel Bresciano: sospettato il figlio

Di Redazione1 giugno 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Marco Antonelli, sopettato di essere l'omicida dei genitori

Marco Antonelli, sopettato di essere l'omicida dei genitori

BRESCIA — Marco Antonelli, figlio della coppia di coniugi trovata morta con un sacchetto avvolto in testa ieri Gavardo in provincia di Brescia è sospettato di omicidio.

Il giovane, 27 anni, esperto di arti marziali, è stato sottoposto a fermo di polizia. Interrogato, si è avvalso della facoltà di non rispondere. “Ci sono almeno quattro persone che ci hanno parlato della relazione conflittuale che Marco aveva con i suoi genitori. Il ragazzo era insofferente verso le osservazioni e i rimproveri che i genitori gli rivolgevano, come in ogni famiglia normale” ha spiegato il comandante provinciale dei carabinieri di Brescia, colonnello Marco Turchi.

Secondo le indagini, il ragazzo aveva avuto diversi scontri, anche fisici, con il padre. Stando alla prima ricostruzione dei fatti, mercoledì sera, giorno dell’omicidio, era stato fermato dai carabinieri della stazione di Gavardo dopo essere stato visto ad acquistare droga. Lasciata la caserma, intorno alle 23.30 sarebbe tornato a casa. Qui la lite con i genitori, sfociata in un raptus di follia del ragazzo che li avrebbe uccisi.

Il giovane è esperto di arti marziali. Le contusioni sui corpi dei due coniugi uccisi sarebbero compatibili con un’aggressione a mani nude. Al ragazzo sono state riscontrate abrasioni sulle mani e sui polsi. Inoltre i sacchetti di plastica utilizzati per coprire i volti dei genitori sono gli stessi ritrovati nell’appartamento del figlio.

Sacchetto intorno al collo: duplice omicidio nel Bresciano

Il duplice omicidio di Brescia BRESCIA -- Duplice omicidio a Gavardo, in provincia di Brescia. Due insegnanti in pensione, Piero ...

Emilia, nuova scossa di terremoto: magnitudo 5.1

La torre dell'orologio crollata MODENA -- Nuovo violento terremoto ieri sera nel Modenese. Alle 21.20 la terra ha tremato ...