iscrizionenewslettergif
Sport

Giornalista insinua, Buffon replica: sei tarato

Di Redazione31 maggio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gigi Buffon

Gigi Buffon

FIRENZE — “Ci sono delle operazioni giudiziarie, e voi lo sapete tre o quattro mesi prima. Uno parla con i pm e voi sapete il contenuto dieci minuti dopo: è una vergogna. Fuori da Coverciano c’erano le telecamere dalle 6 del mattino”. Lo ha detto il capitano della nazionale Gigi Buffon.

“Io dai pm? L’interessato lo sa sempre per ultimo. Ho piena fiducia nei pm che possono fare piena giustizia. Perché non c’è nulla di peggio che giocare o speculare sulla vita delle persone”.

Quanto all’sms ricevuto da un giornalista subito dopo il suo svarione in Juventus-Lecce – messaggino che recitava “Sul web dicono che hai scommesso…” – Buffon è categorico. “Se sei così tarato da pensar male, davvero non so cosa dire. Sono offese che mi disarmano” ha detto ancora il portiere azzurro.

E sull’allarme del vicepresidente Figc Albertini: “Introduciamo fortissime penali economiche nei contratti dei giocatori che sbagliano o bisogna pensare che verso fine torneo si devono bloccare alcune giocate”.

Roland Garros: Federer record di vittorie, bene gli italiani

Roger Federer PARIGI, Francia -- Novak Djokovic e Roger Federer si qualificano per il tezo turno del ...

Buffon, scommesse per 1,5 milioni. Il legale: nulla di illecito

Il portiere della nazionale Gigi Buffon TORINO -- Scommesse per oltre un milione e mezzo di euro. A farle il portiere ...