iscrizionenewslettergif
Valseriana

Pensionato muore cadendo in un dirupo

Di Redazione30 maggio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'elisoccorso

L'elisoccorso

GANDINO — Precipitato in un dirupo. E’ morto così Gustavo Gelmi, un pensionato di 67 anni che ieri si trovava sulle montagne di Gandino, nella zona della Malga lunga, al confine con Sovere.

L’uomo si era recato lassù per tagliare alcune piante e sistemare un’area verde che circonda una cascina di proprietà di alcuni suoi amici. Secondo la prima ricostruzione dei fatti, l’uomo durante il taglio di un albero sarebbe stato colto da malore e quindi precipitato nella scarpata.

A dare l’allarme sono stati due escursionisti e un pastore che passavano lungo il sentiero e hanno trovato la motosega abbandonata. Subito hanno guardato in fondo al dirupo e visto il corpo dell’uomo riverso fra le rocce.

Sul posto è stato inviato un elicottero del 118. Al suo arrivo, il medico non ha potuto altro che constatare il decesso del poveretto.

Parco delle Orobie: escursione per osservare gli stambecchi

Gli stambecchi nel Parco delle Orobie (foto Chiara Crotti) VALBONDIONE -- Volete gustarvi una giornata in montagna all'aria aperta, a vedere gli stambecchi? Ebbene, ...

Castione, Monti del sole: che c’azzecca un direttore da Milano?

Castione della Presolana CASTIONE DELLA PRESOLANA -- Un uomo del posto, che conosce la situazione, o un direttore ...