iscrizionenewslettergif
Sport

La pallavolista Giulia Albini si getta dal ponte sul Bosforo

Di Redazione30 maggio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Guilia Albini

Guilia Albini

ISTANBUL, Turchia — Sono ancora in corso le indagini sulla morte di Giulia Albini, la pallavolista di A2, che si è gettata ieri da un ponte sullo stretto del Bosforo, a Istanbul, in Turchia.

La Albini aveva 30 anni ed era originaria della provincia di Verbania. Quest’anno ha giocato nelle file dell’Ornavasso. Stando alla prima ricostruzione della vicenda, la giocatrice sarebbe arrivata a Istanbul sabato scorso. Lunedì avrebbe noleggiato una macchina e con quella, all’una di notte, avrebbe salito a tutta velocità il oonte Fatih Sultan Mehmet, il secondo ponte sospeso sul Bosforo.

Arrivata sulla campata si è gettata nelle acque dello stretto, morendo probabilmente sul colpo. Il suo corpo è stato ritrovato da un pescatore la mattina dopo. Stando a quanto scrive sempre la stampa turca, la ragazza era entrata da sola nel Paese sabato scorso.

Monti: niente soldi pubblici per le società di calcio

Mario Monti ROMA -- "Trovo inammissibile, e me ne sono occupato anche quando ero commissario europeo, che ...

Tennis, Roland Garros: Serena Williams fuori al primo turno

Serena Williams PARIGI, Francia -- Clamoroso risultato al primo turno del torneo più famoso del mondo sulla ...