iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

Il pianto rende il bimbo stressato per giorni

Di Redazione30 maggio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Pianto e stress nei bambini

Pianto e stress nei bambini

Quando un bimbo piange l’ormone dello stress si alza in modo importante. Il cortisolo – noto come ormone dello stress – resta però elevato anche quando il bimbo si è calmato e addirittura nei giorni successivi al pianto.

Lo dice una ricerca di ”Early Human Development” che ha esaminato i livelli ormonali dei bambini.

Ebbene, i bebé di età compresa tra i 4 e i 10 mesi, lasciati a letto a piangere fino a che non si sono addormentati mostrano livelli di cortisolo elevati anche a distanza di giorni dal pianto.

Capricci: la miglior tattica è ignorarli

Capriccio I capricci sono un problema che riguarda bambini e genitori di ogni età e nazionalità. ...

Concepimento: 10 regole per una gravidanza sicura

Concepimento e gravidanza Quando si parla di gravidanza, si pensa sempre a quando il concepimento è già avvenuto. ...