iscrizionenewslettergif
Italia

Terremoti: nuova scossa nella notte in Calabria

Di Redazione29 maggio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un sismografo

Un sismografo

COSENZA — Continua a tremare la terra nell’Italia meridionale. Una scossa di terremoto di magnitudo 2.8 è stata registrata questa notte al confine tra Calabria e Basilicata, tra le province di Cosenza e Potenza.

Secondo i rilievi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il movimento tellurico ha avuto ipocentro a 3,2 km di profondità ed epicentro in prossimità del comune cosentino di Morano Calabro e di quelli potentini di Rotonda e Viggianello.

La scossa è stata chiaramente percepita dalla popolazione. Dalle verifiche effettuate dal Dipartimento della Protezione civile, non risultano danni a persone o cose. Si tratta della settima scossa nella zona negli ultimi due giorni. La prima e più forte delle quali di magnitudo 4.3 alle 3:06 di ieri.

Rignano Flaminio: oggi la sentenza sugli abusi all’asilo

L'asilo di Rignano Flaminio TIVOLI -- C'è grande attesa a Tivoli per la sentenza del Tribunale sul processo di ...

Ore 12.56, nuova forte scossa: trema ancora il Nord Italia

Una drammatica immagine del Duomo di Mirandola BERGAMO -- Una nuova forte scossa di terremoto, con epicentro in Emilia Romagna ma percepita ...