iscrizionenewslettergif
Politica

Stucchi: sulle riforme è stato perso troppo tempo

Di Redazione25 maggio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Giacomo Stucchi

Giacomo Stucchi

BERGAMO — “Noi della Lega Nord siamo dei riformatori di lungo corso ma abbiamo sempre dovuto combattere, e continuiamo a farlo anche adesso, contro un muro di gomma”. Lo ha detto il deputato bergamasco della Lega Giacomo Stucchi.

“C’è un blocco di potere trasversale, ai partiti e alla società civile, che da sempre si batte per non far cambiare nulla in questo Paese e lasciare inalterato lo status quo. Ecco perché ci fa ancora più rabbia, e ci dà quindi la carica per continuare la nostra lotta, l’ipocrita slancio riformista dell’ultima ora da parte della maggioranza che appoggia il governo in carica”, sostiene Stucchi.

“Non c’è dubbio che se dei cambiamenti si approveranno, a cominciare dalla riduzione del numero dei parlamentari, la Lega Nord non si tirerà indietro e darà come sempre il suo contributo; ma quanto tempo perso in chiacchiere inutili. Se fosse passata a suo tempo la nostra riforma costituzionale avremmo già da tempo ammodernato l’architettura costituzionale e oggi, magari, ne avremmo già goduto i frutti in termini economici e di efficienza”, conclude il leghista.

Pdl: la Gallone vicecoordinatore dei senatori lombardi

Alessandra Gallone ROMA -- La senatrice bergamasca Alessandra Gallone è il nuovo vicecoordinatore dei senatori del Pdl ...

Formigoni e le rivelazioni di Daccò: non cederò a ricatti

Roberto Formigoni MILANO -- Il presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni, tirato in ballo dall'imprenditore Daccò per ...