iscrizionenewslettergif
Esteri

Troppo sexy per il negozio: commessa licenziata

Di Redazione24 maggio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Lauren Odes

Lauren Odes

NEW YORK, Usa — E’ stata licenziata perché troppo sexy. Il suo seno prosperoso avrebbe turbato il proprietario del negozio in cui lavorava. Almeno questo è quanto sostiene Lauren Odes, una voluttuosa signora bionda assunta lo scorso 24 aprile da un negozio di intimo a Manhattan, a New York.

Il negozio è noto nella città per i suoi completini sexy e la sua pubblicità decisamente hot a cui spesso ricorre. Tuttavia, in questo caso pare che si sia oltrepassato il limite, sostengono i proprietari.

Ma la donna licenziata ovviamente è di parere opposto e ha intentato una causa contro il negozio “Native Intimates”. Secondo quanto raccontato dall’ex commessa, il manager le avrebbe fatto sapere che il padrone del negozio, un ebreo ortodosso, non gradiva il suo abbigliamento.

Italiano acquista attico da 25 milioni a Miami

South Beach, celebre spiaggia di Miami MIAMI, Usa -- Mentre in Italia la stragrande maggioranza della popolazione è alla prese con ...

Elton John ricoverato per una grave infezione respiratoria

Elton John LAS VEGAS, Usa -- E' stato ricoverato nelle scorse ore a Los Angeles Elton John. ...