iscrizionenewslettergif
Poesie

“Frammento” di Eraclito

Di Redazione23 maggio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

È necessario che coloro che parlano adoperando la mente
si basino su ciò che è comune a tutti,
come la città sulla legge,
ed in modo ancora più saldo.
Tutte le leggi umane infatti traggono alimento dall’unica legge divina:
giacchè essa domina tanto quanto vuole
e basta per tutte le cose e ne avanza per di più.

“A sipario abbassato” di Maria Luisa Spaziani

kevin_platt_nostalgia_for_the_never_knownQuando ti amavo sognavo i tuoi sogni. ti guardavo le palpebre dormire, le ciglia in lieve tremito. ...

“Mare” di Giovanni Pascoli

reflexionM'affaccio alla finestra, e vedo il mare: vanno le stelle, tremolano l'onde. Vedo stelle passare, onde passare: un ...