iscrizionenewslettergif
Poesie

“A sipario abbassato” di Maria Luisa Spaziani

Di Redazione22 maggio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Quando ti amavo sognavo i tuoi sogni.
ti guardavo le palpebre dormire,
le ciglia in lieve tremito.
Talvolta
è a sipario abbassato che si snoda
con inauditi attori e luminarie
-la meraviglia.

“Per Milano” di Alda Merini

carla-colombo__Silenzio-sui-navigli_g Non è che dalle cuspidi amorose crescano i mutamenti della carne, Milano benedetta Donna altera e sanguigna con due ...

“Frammento” di Eraclito

220px-Hendrik_ter_Brugghen_-_Heraclitus È necessario che coloro che parlano adoperando la mente si basino su ciò che è comune ...