iscrizionenewslettergif
Italia

Donna si suicida lanciandosi dalla Torre di Pisa

Di Redazione15 maggio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La Torre di Pisa

La Torre di Pisa

PISA — Ha scavalcato la balaustra e si è gettata nel vuoto. Un volo terribile, di circa 35 metri. E’ stata una scena agghiacciante quella vissuta ieri nel tardo pomeriggio dai numerosi turisti che affollavano piazza dei Miracoli. Una donna si è suicidata gettandosi dalla Torre pendente.

Erano circa le 18.30 quando la donna si è arrampicata su una balaustra di protezione alta due metri e si è lanciata dal quarto anello della Torre. In quel momento il monumento era gremito di turisti così come il resto della piazza.

Stando alle prime indagini, la poveretta aveva 40 anni ed era originaria di Roma, anche se da tempo risiedeva a Pisa. Ancora ignoti i motivi che hanno portato all’insano gesto.

Purtroppo non è la prima volta che il monumento toscano viene scelto per un suicidio. Prima di questo episodio, negli ultimi due anni altre tre persone si sono gettate dalla Torre.

L’ultimo risale al settembre scorso, quando una ragazza pugliese di 23 anni è morta precipitando dal settimo anello. Nei mesi antecedenti era toccato anche a un ragazzo di 25 anni e a una donna di 31 che soffriva di depressione.

Sevizia il marito traditore con un oggetto di marmo: morto

I carabinieri in azione LIVORNO -- E' stato brutalmente seviziato dalla moglie ed è morto Gabrio Gentilini, 69 anni, ...

Vacanze d’estate: ci va solo un italiano su tre

Le agognate vacanze d'estate ROMA -- Si prospetta un'estate davvero difficile per gli italiani. Secondo i dati di Federconsumatori, ...