iscrizionenewslettergif
Valbrembana

Maestro di sci seduce ragazzine: accusato di violenza sessuale

Di Redazione10 maggio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Vicenda scabrosa in Valle Brembana

Vicenda scabrosa in Valle Brembana

BERGAMO — Sedotte dal fascinoso maestro di sci. Ma, vista la tenera età delle ragazzine, tutte sciatrici fra i 13 e 14 anni all’epoca dei fatti, la procura di Bergamo, su denuncia di un padre, ha deciso di contestare al maestro il reato di atti sessuali su minori.

L’uomo, un 40enne della Valle Brembana, avrebbe avuto rapporti sessuali – consenzienti – con quattro minorenni di 13 e 14 anni. Il pm Carmen Pugliese, che ha seguito l’inchiesta, ha chiesto il rinvio a giudizio dell’uomo.

I fatti contestati vanno dal 2003 al 2009. Le ragazzine avrebbero avuto una relazione duratura con l’istruttore, allenatore del team agonistico di un noto sci club orobico. Fino alla denuncia del padre di una delle ragazzine.

San Pellegrino: rispunta il sogno della ferrovia per Bergamo

La ferrovia della Valle Brembana, a San Pellegrino BERGAMO -- Sognare non è vietato. Anche se al momento è solo un'ipotesi, forse anche ...

Sedrina, perde il controllo della Bmw e si schianta contro un tir

Il luogo dell'incidente (immagine di repertorio) SEDRINA -- Ci sarebbero l'alta velocità e un certo azzardo all'origine dell'incidente stradale avvenuto quest'oggi ...