iscrizionenewslettergif
Sport

Guardiola rifiuta offerta da 15 milioni dal Chelsea

Di Redazione9 maggio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Guardiola sulla panchina del Barcellona

Guardiola sulla panchina del Barcellona

LONDRA, Gran Bretagna — Non sono i soldi a fare la differenza. Almeno non per Pep Guardiola, ormai ex allenatore del Barcellona, che ha detto ancora una volta “no” al suo trasferimento al Chelsea.

Secondo quanto riporto il quotidiano Daily Mirror, non sono bastati i 12 milioni di sterline (quasi 15 milioni di euro) a stagione e i forti investimenti per rinforzare la squadra, offerti dal miliardario Roman Abramovich per convincere il tecnico catalano che lascerà il Barcellona tra qualche settimana.

Per questo aumentano le probabilità che Roberto Di Matteo, che ha guidato i Blues ad un finale di stagione sorprendente, resti sulla panchina del Chelsea per almeno un altro anno.

Calcioscommesse, deferite 22 società: l’Atalanta attende

Il procuratore della Federcalcio Stefano Palazzi BERGAMO -- E' in arrivo un nuovo terremoto giudiziario per la vicenda del calcio scommesse. ...

Calcioscommesse: deferita l’Atalanta, rischio penalizzazione

Cristiano Doni, fra i protagonisti di questa brutta vicenda BERGAMO -- Atalanta, Novara e Siena, quest'anno in serie A, sono tra le 22 società ...