iscrizionenewslettergif
Bergamo

Trapianti di fegato: Bergamo eccellenza in Europa

Di Redazione8 maggio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gli Ospedali Riuniti di Bergamo

Gli Ospedali Riuniti di Bergamo

BERGAMO — Tre interventi in trenta ore. Gli Ospedali Riuniti di Bergamo hanno superato il traguardo dei 500 trapianti di fegato pediatrici, effettuati a partire dal 28 ottobre 1997. Mentre i trapianti di fegato complessivi hanno superato quota mille.

Il trapianto numero 500 è stato eseguito su Gaia, 5 anni, affetta dalla sindrome di Alagille, una malattia genetica che colpisce i dotti biliari epatici. La madre era disposta a donare una parte del suo fegato, che però non era idoneo. La bimba viene da una regione del Sud. Il trapianto è iniziato alle 7.45 del 3 maggio ed è terminato alle 12.20.

Meno di 24 ore dopo, è toccato a una bambina di 7 mesi ricevere un fegato nuovo, grazie a un intervento durato 4 ore. Nel frattempo in un’altra sala operatoria è iniziato il trapianto su un bambino di 12 anni. All’origine dei due interventi la generosità di un unico donatore, un bambino deceduto nel Nord Italia. I tre bambini sono ricoverati in Terapia Intensiva pediatrica con un buon decorso post operatorio.

Se tutto procederà come previsto, tra pochi giorni verranno trasferiti in Gastroenterologia Pediatrica e tra poche settimane potranno lasciare l’ospedale. “Essere tra i primi sei centri in Europa è un risultato patrimonio di esperienza e di competenza senza eguali nel nostro Paese – ha spiegato Lorenzo D’Antiga, responsabile della Gastroenterologia e trapianti pediatrici. Un traguardo che non è solo motivo di vanto, ma anche di grande responsabilità per il nostro centro, l’unico in Italia in grado di metabolizzare numeri simili e rispondere alle esigenze di tutto il territorio nazionale e di altre nazioni come la Serbia e la Slovenia”.

Fondazione Creberg: gli appuntamenti di maggio con l’arte

Giorgio Morandi "Natura morta",1941 BERGAMO -- Proseguono le iniziative culturali della Fondazione Creberg. Al Palazzo del Credito Bergamasco sono ...

Tifoso juventino preso a cinghiate: caccia agli aggressori

Un tifoso della Juventus BERGAMO -- E' stato preso a cinghiate in faccia da un gruppo di facinorosi, perché ...