iscrizionenewslettergif
Politica

Misiani: vincono le liste civiche sostenute dal Pd

Di Redazione8 maggio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Antonio Misiani

Antonio Misiani

BERGAMO — “Chi pensava che l’antipolitica e il populismo travolgessero tutto e tutti si deve ricredere. Il segnale che arriva dai paesi bergamaschi è
infatti netto: le liste sostenute dal centrosinistra e i candidati del Partito Democratico si confermano quasi ovunque e vincono in paesi precedentemente governati dalla Lega e dal Pdl”. Lo sostiene il deputato bergamasco del Pd Antonio Misiani.

“Significativa, in particolare, è la sconfitta della Lega, la cui crisi appare profonda anche in Provincia di Bergamo. Gli elettori hanno espresso una secca bocciatura delle amministrazioni di Curno, Mozzo, Villongo (centrodestra e/o Lega) e hanno confermato il buongoverno delle liste civiche di Nembro, Arzago, Gandino, Leffe”.

“La buona politica esiste, nelle amministrazioni comunali come in Regione e in Parlamento. Gli elettori la riconoscono e la premiano”, conclude Misiani.

Fontana minimizza: test poco significativo. Rafforzare alleanza Pdl-Lega

Il deputato bergamasco del Pdl Gregorio Fontana BERGAMO -- "Anche se il test di oggi, per il numero dei comuni coinvolti e ...

Laurea del Trota in Albania: indaga anche Milano

Renzo Bossi con Belsito MILANO -- La magistratura italiana vuole vederci chiaro sulla laurea albanese di Renzo Bossi. E ...