iscrizionenewslettergif
Bergamo

Il ministero: l’Imu costerà 194 euro a testa

Di Redazione7 maggio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il Comune distribuirà un vademecum per il pagamento Imu

Il Comune distribuirà un vademecum per il pagamento Imu

BERGAMO — Mentre il Comune di Bergamo prepara un vademecum sul pagamento della nuova tassa, dal ministero dell’Economia arrivano i dati sui presunti costi dell’Imu. Ebbene, stando a quanto reso noto, l’imposta costerà in media 235 euro a casa. Oppure, calcolando i proprietari, 194 euro a persona.

Cifre tutte da coniugare poi di caso in caso.  Secondo il ministero comunque sarà più “leggera” della vecchia Ici, specie per i nuclei familiari composti da un figlio o più.

I dati però, non tengono conto del fatto che, a causa dei tagli del governo, molti Comuni hanno alzato l’ aliquota sulle prime case al 5 per mille (a Bergamo è rimasta stabile). Così i vantaggi finiscono per sparire.

Su 19,2 milioni di prime case presenti nel paese, circa un quarto sarà esentato dalla nuova tassa. Dovrà invece pagarla il restante 76 per cento del totale. Il gettito complessivo, per il 2012, è stato calcolato in 3,4 miliardi di euro.

Incendio doloso in via Paleocapa: caccia alla piromane

I pompieri BERGAMO -- Sarebbe una cinquantenne dell'Est europeo, che frequenta la zona, la piromane che ha ...

Fondazione Creberg: gli appuntamenti di maggio con l’arte

Giorgio Morandi "Natura morta",1941 BERGAMO -- Proseguono le iniziative culturali della Fondazione Creberg. Al Palazzo del Credito Bergamasco sono ...