iscrizionenewslettergif
Bergamo

Fondazione Creberg: gli appuntamenti di maggio con l’arte

Di Redazione7 maggio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Giorgio Morandi "Natura morta",1941

Giorgio Morandi "Natura morta",1941

BERGAMO — Proseguono le iniziative culturali della Fondazione Creberg. Al Palazzo del Credito Bergamasco sono in programma per le prossime settimane due mostre nate in parallelo. A confronto un pittore vivente e un classico del Novecento.

EVENTO ESPOSITIVO: 5 maggio – 1 giugno 2012

1. Gianriccardo Piccoli – Il tempo ritrovato
2. Omaggio a Giorgio Morandi

Ecco gli altri appuntamenti:

EVENTO ESPOSITIVO: 5 maggio – 20 maggio 2012
Al Palazzo del Credito Bergamasco saranno presentati tre restauri d’eccezione. Il primo di Lorenzo Lotto, il secondo di Girolamo Figino e il terzo di Alessandro Allori detto “Il Bronzino”. È oramai diventata una consuetudine l’occasione di poter vedere in anteprima opere d’arte restaurate provenienti dal territorio di Bergamo e riportate al loro splendore grazie al sostegno della Fondazione Credito Bergamasco.

EVENTO ESPOSITIVO ITINERANTE: 5 – 20 MAGGIO 2012 Centro Culturale San Bartolomeo.
Via Vitae, mostra realizzata dalla Fondazione Credito Bergamasco, con opere di Angelo Celsi.
L’imponente Via Crucis, divisa in quattordici stazioni (oltre una Resurrezione finale), sta percorrendo – tra la primavera e l’autunno 2012 – il territorio della Provincia di Bergamo, quale mostra “itinerante”. Dopo Romano di Lombardia, la Via Crucis approda a Bergamo, presso il Centro Culturale San Bartolomeo; proseguirà poi a Clusone, Schilpario e Sotto il Monte Giovanni XXIII.

Il ministero: l’Imu costerà 194 euro a testa

Il Comune distribuirà un vademecum per il pagamento Imu BERGAMO -- Mentre il Comune di Bergamo prepara un vademecum sul pagamento della nuova tassa, ...

Trapianti di fegato: Bergamo eccellenza in Europa

Gli Ospedali Riuniti di Bergamo BERGAMO -- Tre interventi in trenta ore. Gli Ospedali Riuniti di Bergamo hanno superato il ...