iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Ragazzo morto dopo malore in discoteca: sentito l’amico

Di Redazione3 maggio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri

I carabinieri

BERGAMO — I carabinieri di Bergamo sono al lavoro per ricostruire le ultime ore di vita di Nakky Di Stefani, il giovane di diciannove anni morto a Bergamo dopo avere accusato un malore in discoteca.

Ieri i militari hanno ascoltato ieri l’amico col quale il ragazzo era uscito luned’ sera intorno alle 21. Sul contenuto del colloquio gli investigatori mantengono il massimo riserbo.

Intanto, dalle analisi effettuate sul cadavere, è stato confermato che il ragazzo ha assunto anfetamine prima di sentirsi male.

Chiude la Chemtura: 54 lavoratori in mobilità

La Chemtura di Pedrengo PEDRENGO -- Non sono bastati i 125 tagli che nel 2007 ridimensionarono notevolmente l’organico della ...

Nakky stroncato da edema celebrale. Causa: droghe sintetiche

Sembrano innocue ma sono terribili gli effetti delle pasticche di ecstasy BERGAMO -- Edema cerebrale provocato da overdose di ecstasy e anfetamine. E' il drammatico risultato ...