iscrizionenewslettergif
Sport

Milan-Atalanta 2-0. Passo falso della Juve: campionato riaperto

Di Redazione3 maggio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Muntari dopo il primo gol

Muntari dopo il primo gol

BERGAMO — Un Milan motivatissimo batte per 2 reti a 0 l’Atalanta a San Siro e riapre la corsa scudetto. In virtù del pareggio del Lecce a Torino, il distacco della Juventus si riduce a un solo punto.

Per il Milan vanno in gol Muntari e Robinho. Mentre per Ibrahimovic e Cassano è una serata decisamente sotto tono. I due fuoriclasse restano irretiti dal fuorigioco bergamasco, e sono poco serviti dai compagni.

L’inizio per la squadra di Colantuono è molto sofferto. L’Atalanta subisce il primo gol rossonero al nono, ma con il passare dei minuti prende coraggio. I nerazzurri tengono testa ai rossoneri e quattro minuti dopo Abbiati deve compiere il miracolo su colpo di testa di Denis. Poi al 30esimo ancora Denis sfiora il palo con un diagonale.

Nella ripresa il Milan gestisce il vantaggio senza affanni e con l’orecchio a Torino. Ibrahimovi tenta per due volte di soprendere Consigli, ma il portiere dell’Atalanta risponde di par suo. E proprio da Torino arriva la notizia del gol del Lecce. San Siro impazzisce di gioia. E al 93esimo Robinho chiude di testa la partita dopo un calcio di punizione di Ibra respinto da Consigli.

Il Milan torna a sperare. Campionato riaperto.

Percassi: Marino all’Atalanta per altri 5 anni

Pierpaolo Marino BERGAMO -- Il presidente dell'Atalanta Antonio Percassi ha prolungato il contratto per il direttore generale ...

Milan, Berlusconi crede nello scudetto. Domenica il derby

Berlusconi allo stadio MILANO --C'è grande euforia nell'ambiente milanista dopo i risultati dell'ultima giornata di campionato che ha ...