iscrizionenewslettergif
Esteri

Sarkozy ai sindacati: abbandonate la bandiera rossa

Di Redazione2 maggio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Sarkozy durante il suo discorso al Trocadero

Sarkozy durante il suo discorso al Trocadero

PARIGI, Francia — Si scaldano gli animi e salgono i toni in Francia a una settimana dal ballottaggio per la sfida presidenziale. Ieri il presidente uscente e candidato del centrodestra Nicolas Sarkozy ha invitato i sindacati a “lasciare la bandiera rossa e servire la Francia” e attaccato la sinistra: “La sinistra ha scelto la bandiera rossa, noi abbiamo scelto quella tricolore”.

Davanti a decine di migliaia di sostenitori sulla piazza del Trocadero a Parigi, durante quella che lo stesso Sarkozy ha definito “la vera festa” del lavoro, il presidente uscente ha attaccato frontalmente i sindacati.

Contemporaneamente, da Nevers il candidato socialista Francois Hollande gli ha risposto dicendo che il 1 maggio è “la festa dei sindacalisti e non dovrebbe essere associato a una battaglia contro il sindacalismo”.

Intanto, ad animare ulteriormente l’agone politico, arrivano le dichiarazioni della leader d’estrema destra Marine Le Pen. La candidato del Fronte Nazionale invita i suoi sostenitori a non votare per alcuno dei due candidati al ballottaggio. Né Francois Hollande, “falsa speranza”, né Nicolas Sarkozy “nuova delusione”.

Lo ha annunciato lei stessa in un discorso davanti a migliaia di persone. “Voi voterete liberamente, secondo coscienza” ha detto la Le Pen ai suoi, annunciando che lei metterà nell’urna una “scheda bianca”.

Magnate australiano costruisce nuova versione del Titanic

Il Titanic, nella sua versione originale LONDRA, Gran Bretagna -- Una nuova versione del Titanic. E' l'obiettivo del magnate minerario australiano ...

Ninfomane colpisce ancora: sequestrato un altro uomo

La polizia tedesca MONACO DI BAVIERA, Germania -- Ha un insopprimibile desiderio sessuale. E per questo non esita ...