iscrizionenewslettergif
Bergamo

Case: crolla del 20 per cento l’erogazione di mutui

Di Redazione2 maggio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Crollano i mutui per la casa a Bergamo

Crollano i mutui per la casa a Bergamo

BERGAMO — Crollano le erogazioni dei mutui, anche in Lombardia. Nell’ultimo trimestre del 2011 le famiglie lombarde hanno ricevuto finanziamenti per l’acquisto di abitazioni pari a 2,6 miliardi di euro, circa 680 milioni di euro in meno rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, con una variazione in flessione del 20,19 per cento. Lo rende noto Tecnocasa.

I dati emergono dal Bollettino statistico pubblicato dalla Banca d’Italia nello scorso aprile. Le famiglie italiane hanno ricevuto finanziamenti per l’acquisto dell’abitazione per 11.114,16 milioni di euro nel quarto trimestre del 2011. Rispetto allo stesso trimestre del 2010 si registra una contrazione delle erogazioni del -25,29 per cento per un controvalore di -3.761,81 mln di euro.

L’andamento delle erogazioni trimestrali, in raffronto ai periodi precedenti, conferma la tendenza alla contrazione già rilevata nel corso del secondo e del terzo trimestre dell’anno in osservazione, incrementando e rafforzando un trend ribassista iniziato già nel 2010 con le rilevazioni del secondo trimestre. I volumi restano influenzati principalmente dalla congiuntura socio economica che ha interessato l’Area Euro già a partire dal Luglio 2011. Da non sottovalutare anche il forte rallentamento delle operazioni di sostituzione e surroga che secondo l’Ufficio Studi Gruppo Tecnocasa hanno rappresentano nel quarto trimestre 2011 circa il 1,5 per cento dei volumi, mentre un anno prima erano stimanti in circa il 10 per cento.

Analizzando l’intero 2011, sono stati erogati alle famiglie italiane finanziamenti per l’acquisto della casa per un controvalore di 49.239,30 mln di euro. Il saldo annuo, se confrontato con il 2010, segna dunque una calo dei volumi erogati pari al -11,84 per cento con 6.612 mln di euro in meno rispetto a quanto erogato nel precedente anno. Rispetto all’osservazione sui 12 mesi dello scorso trimestre il calo è stato pari a -7,10 per cento.

Dopo un inizio d’anno all’insegna della sostanziale tenuta, il mercato si è andato via via deteriorando con il trascorrere dei mesi. In chiusura d’anno il mercato ha varcato al ribasso quota 50 miliardi di euro annui, attestandosi sui livelli di erogato del 2004: allora i finanziamenti per l’acquisto dell’abitazione erogati furono poco meno di 49 miliardi di euro. Dopo il rimbalzo avvenuto nel 2010 si consolida con la rilevazione di fine 2011 il movimento al ribasso dei volumi erogati che dura ormai dal 2007.

Guarda l’andamento dei mutui in Lombardia

Rally Prealpi Orobiche: aperte le iscrizioni

Una fase della gara BERGAMO -- Sono aperte le iscrizioni alle 29esima edizione del “Rally Prealpi Orobiche”, la celebre ...

Fiera dei librai: 20mila volumi venduti

Ventimila libri venduti alla Fiera dei Librai di Bergamo BERGAMO -- Sono state 150mila, secondo gli organizzatori, le persone che hanno visitato in queste ...