iscrizionenewslettergif
Economia Provincia

Bergamo, disoccupazione al 4,1 per cento

Di Redazione2 maggio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Disoccupazione al 4,1 per cento a Bergamo

Disoccupazione al 4,1 per cento a Bergamo

BERGAMO — Il tasso di disoccupazione a Bergamo e provincia si è attestato al 4,1 per cento. Si tratta di meno della metà della media nazionale che è lal’8,4 per cento, tuttavia non è confortante.

In Lombardia gli occupati sono circa 4 milioni e trecentomila. Al primo posto Milano con quasi un milione e 800 mila, seguita da Brescia con oltre mezzo milione e Bergamo con quasi mezzo milione, poi Varese con oltre 370 mila.

Tasso di occupazione più elevato è quello di Milano (66,5 per cento della popolazione), seguito da Como (65,7). Il tasso di disoccupazione più basso è invece quello della nostra provincia.

Quanto ai settori lombardi in cui è più facile trovare lavoro, in testa ci sono i servizi avanzati e il commercio con circa 2.400 nuove assunzioni ciascuno. Bene anche i servizi alle persone (1.560 unita’), quelli operativi e quelli attivi nel turismo e ristorazione.

A Milano, le professioni più richieste sono quelle di specialisti e tecnici amministrativi, finanziari e bancari: se ne cercano circa 1500. Quasi 1.400 le ricerhce di addetti alle vendite, e 1.200 specialisti del marketing, distribuzione e servizi turistici.

Simoncelli: in 6000 al motoraduno per il campione scomparso

Una bella immagine di Marco Simoncelli BERGAMO -- Quel ricordo nel cuore che non si spegne mai. C'erano quasi seimila tifosi ...

Abusa di due bambini suoi parenti: arrestato pedofilo

I carabinieri in azione BERGAMO -- Un operaio di 29 anni, di origine pugliese, ma residente nel Bergamasco, è ...