iscrizionenewslettergif
bergamosvil1png
Poesie

“Su, per i meandri del sonno” di Mario Baudino

Di Redazione30 aprile 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Su, per i meandri del sonno:
la fitta colombaia, i rotti ormeggi
il tempo di partire, vele
s’alzano nel risveglio, il finto sonno
e i passeggeri?

“Nascondi ad estranei” di Pindaro

Nascondi ad estranei quale dolore t'affligge, ascolta: ciò che di bello Sorte benigna ti dona dividi felice con altri, lieto nel ...

“In limine” di Enrico D’Angelo

Questo giorno come questa pagina svolta che non sa se terminare a ieri o essere per l'indomani, ...