iscrizionenewslettergif
bergamosvil1png
Poesie

“Nenia della luna” di Alberto Cappi

Di Redazione26 aprile 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Cosa donò la luna
la luna versò nere rose
alla casa del dio
io ero colei che è una
nel molteplice sussurro
della sua lacuna
io ero azzurro temporale
nel reale delle cose
cosa donò la luna

“L’attimo fuggente” di Andrea Zanzotto

Ancora qui. Lo riconosco. In orbite di coazione. Gli altri nell'incorposa increante libertà. Dal monte che con troppo ...

“Nascondi ad estranei” di Pindaro

Nascondi ad estranei quale dolore t'affligge, ascolta: ciò che di bello Sorte benigna ti dona dividi felice con altri, lieto nel ...