iscrizionenewslettergif
Bergamo

Imu, ipotesi stangata sulle case sfitte

Di Redazione26 aprile 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Bergamo

Bergamo

BERGAMO — Se il gettito ottenuto dall’Imu non sarà quello previsto, il governo sarebbe pronto a un ritocco delle tasse sulla casa. Si tratta al momento di un’ipotesi ma già allo studio dell’esecutivo.

L’Imu si pagherà a scelta in due o tre rate. A luglio, dopo il pagamento della prima tranche dell’acconto, il governo effettuerà una verifica sul gettito della tassa e se dovesse mancare qualcosa per far quadrare i conti di quest’anno, come sembra probabile, potrebbe intervenire di nuovo sulle aliquote.

L’eventuale intervento seguirà l’orientamento maturato negli incontri con i sindaci. Ovvero penalizzare i possessori di seconde e terze case lasciate sfitte, ivi comprese quelle di vacanza. Come non importa se siano occupate da figli.

Contachilometri taroccati: concessionaria nei guai

L'intervento della Guardia di finanza BERGAMO -- Avrebbero taroccato i contachilometri di auto usate prima di venderle. La Guardia di ...

Lo show dei Teletubbies spopola alle Due Torri

I Teletubbies durante lo show alle Due Torri di Stezzano STEZZANO -- C'era una folla da stadio ieri pomeriggio al centro commerciale le Due Torri ...