iscrizionenewslettergif
Sport

Champions, il Real Madrid perde ai rigori: Bayer in finale

Di Redazione26 aprile 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Cristiano Ronaldo dopo il penalty sbagliato

Cristiano Ronaldo dopo il penalty sbagliato

MADRID, Spagna — Sarà una finale tutto sommato a sorpresa quella della Champions League. A disputarsi la coppa saranno Chelsea e Bayer Monaco che hanno eliminato rispettivamente Barcellona e Real Madrid.

Il calcio spagnole esce clamorosamente sconfitto dalle semifinali. Dopo la vittoria del Chelsea contro la squadra di Messi, ieri sera il Real di Cristiano Ronaldo ha perso ai calci di rigore dopo una partita tiratissima, conclusa sul 2-1 per i madrileni (2-1 per il Bayer all’andata).

Il match è stato bellissimo e con ripetute occasioni da rete da una parte e dall’altra. Real in vantaggio al settimo con Ronaldo su calcio di rigore. Raddoppio sempre del fuoriclasse portoghese al 15esimo. Ma i tedeschi non si sono dati per vinti, anzi. Hanno accorciato le distanze Robben al 28esimo e per tutto il resto della partita hanno avuto azioni da gol tanto quanto i madrileni.

Supplementari a reti inviolate, e così la partita si decide ai calci di rigore contro i due portieri più forti del mondo: Manuel Neuer respinge le prime due conclusioni madridiste (di Ronaldo e Kakà). Casillas risponde con gli interventi su Kroos e Lahm. Il destro alle stelle di Sergio Ramos regala quindi il pallone decisivo a Bastian Schweinsteiger, che insacca e regala la finalissima al suo Bayern.

Finalissima che si giocherà il 19 maggio prossimo, proprio all’Allianz Arena di Monaco.

Gol di Moralez: l’Atalanta batte il Chievo e si salva

L'Atalanta festeggia il gol di Moralez BERGAMO -- E alla fine la vittoria che sancisce la salvezza è arrivata. Con un ...

Colantuono prepara la sfida con la Fiorentina (e la festa salvezza)

Stefano Colantuono BERGAMO -- I tifosi dell'Atalanta sperano in una grande festa per la salvezza. Nel frattempo, ...