iscrizionenewslettergif
Politica

Ruby intercettata: 47mila euro al mese da Berlusconi

Di Redazione24 aprile 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Ruby e Berlusconi

Ruby e Berlusconi

MILANO — Silvio Berlusconi avrebbe dato 47mila euro a settimana a Ruby. Lo sostiene la ragazza, sorpresa da un’intercettazione telefonica pubblicata da Repubblica, mentre parlava con un’amica.

“Lui è pazzo di me” dice Ruby ed un’amica, raccontandole di essere su tutti i giornali per la sua amicizia con Berlusconi: “Sono su tutti i giornali” dice ridendo e all’amica, che chiede per quale motivo, sempre ridendo risponde: “Dicono che sono l’amante di Silvio Berlusconi”.

Ruby confessa all’amica che Berlusconi la chiama ogni giorno: “Mi dice: Ruby ti dò tutto quello che vuoi, ti faccio d’oro ma nascondi tutto”. Quindi precisa che lo conosce da un anno e che ogni settimana le dava 47 mila euro negando però di aver fatto sesso ma spiega: “Lui è pazzo di me”.

“Lui mi ha detto di fare la pazza e con il mio avvocato gli abbiamo chiesto 5 milioni di euro” dice ancora Ruby a un amico. La giovane, al telefono, parlando con l’amico spiega la strategia studiata con il suo legale, cioé di farsi pagare da Berlusconi per fingersi pazza: “I soldi – dice – sono tutti”.

La ragazza al telefono dimostrò grande serenità e ad un’amica confessò di non temere nulla perché era certa che quella vicenda le avrebbe portato tanti soldi. In una conversazione telefonica con un’amica, intercettata dagli inquirenti, la ragazza spiega di essere a casa di Lele Mora. All’insistenza dell’amica che chiede se ha paura di tutto ciò che sta uscendo sui giornali, Ruby risponde: “Non ho paura, avrò tanti soldi e la fama, di che cosa devo avere paura. E’ un po’ come Noemi Letizia solo che lei era maggiorenne e io minorenne”.

“La gente pensa subito male perché vedono una bella ragazza a casa di Berlusconi e pensa che avrà fatto sesso ma non è così” conclude la giovane marocchina.

Verso Nord si presenta a Bergamo: obiettivo cambiare l’Italia

Il coordinatore lombardo di Verso Nord, Alessandro Cé sul palco di Bergamo BERGAMO -- Parte da Bergamo il nuovo movimento politico "Verso Nord". Davanti a una sala ...

Finmeccanica: indagini su tangenti ai partiti italiani

Il procuratore di Napoli Henry Woodcock NAPOLI -- I magistrati di Napoli hanno recuperato in un fiduciaria svizzera con sede a ...