iscrizionenewslettergif
Italia

Dà fuoco all’ex marito mentre dorme: arrestata 64enne

Di Redazione18 aprile 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'intervento dei carabinieri

L'intervento dei carabinieri

MILANO — Una donna di 64 anni è stata arrestata dai carabinieri per aver dato fuoco al marito con cui conviveva, pur essendo separata. E’ accaduto in un appartamento di via Pisanello a Milano.

Secondo la ricostruzione dei fatti, la signora ha cosparso il coniuge di alcol mentre questi dormiva e gli ha dato fuoco. Subito dopo, in piena notte, la donna si è precipitata dalla vicina di casa per raccontarle il suo gesto. E’ stata la vicina stessa a chiamare i carabinieri.

L’uomo è stato ricoverato all’ospedale di Desio. E’ in prognosi riservata. Ha ustioni di secondo e terzo grado sul 70 per cento del corpo. Ancora ignote il motivo scatenante il folle gesto. Stando ai primi accertamenti, la donna sarebbe in cura presso l’ospedale San Carlo di Milano. Ora dovrà rispondere di tentato omicidio.

Si applica cerotto antidolorifico per gioco: bimbo in coma

L'ambulanza del 118 intervenuta sul posto TORINO -- Drammatico episodio ieri a Cirié, in provincia di Torino. Un bambino di tre ...

Sessantenne si amputa un testicolo: mi faceva male

L'ambulanza PIACENZA -- Quel testicolo proprio gli faceva male. E così, in preda alla disperazione, ha ...