iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Bergamo

Morosini, giovedì i funerali. L’autopsia non chiarisce le cause di morte

Di Redazione17 aprile 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Lo striscione dei tifosi atalantini per accogliere Morosini

Lo striscione dei tifosi atalantini per accogliere Morosini

BERGAMO — L’autopsia per ora non ha chiarito con certezza le cause della morte di Piermario Morosini, giovane calciatore bergamasco del Livorno, morto tragicamente sabato scorso dopo un malore sul campo del Pescara.

Stabilita la data dei funerali. Si terranno giovedì alle 11 nella Cappella della Natività della chiesa di Monterosso. La salma arriverà a Bergamo questa sera. Domattina sarà allestita la camera ardente nella parrocchia di Monterosso, il quartiere dove era cresciuto il centrocampista.

Nel frattempo, ieri è stata effettuata l’autopsia sul corpo del giocatore per stabilire le reali cause della morte. L’esame autoptico è durato oltre 6 ore. ed è stato effettuato dal medico legale Cristian D’Ovidio.

Si è trattato di un lavoro lungo e complesso, riferiscono fonti dell’ospedale di Pescara. Circa le cause della morte di Morosini, l’attenzione dei medici sarebbe concentrata sull’accertamento di difetti cardiaci come alterazioni strutturali dell’organo e su difetti genetici che coinvolgono la conduzione elettrica del cuore. Secondo la prima dichiarazione del medico legale, sarebbero esclusi aneurisma e infarto.

La procura intende conoscere “più cose possibili”, ha spiegato il procuratore aggiunto di Pescara, Cristina Todeschini. “Per ora sul fascicolo c’é scritto ignoti, per cautelarci il più possibile – ha proseguito il magistrato – e l’ipotesi generica è quella di omicidio colposo. Tutto questo qualora dall’autopsia emergano ipotesi di rilevanza penale”.

“Abbiamo nominato anche un tossicologo perché siamo nello sport”. Così il procuratore aggiunto Cristina Todeschini ha chiarito perché il tribunale di Pescara ha voluto affiancare un consulente tossicologo, la dottoressa Simona Martello, al medico legale Cristian D’Ovidio che esegue l’autopsia di Morosini.

Imu in tre rate: ecco come si dovrà pagare

Arriva l'imposta sulle abitazioni BERGAMO -- E' stata fatta finalmente chiarezza sull'imposta per gli immobili, la tanto temuta Imu. ...

Ryanair, aeroporto e Comune uniti per portare turisti a Bergamo

Gli aerei di Ryanair BERGAMO -- Una partnership per la promozione del turismo a Bergamo. E' quella siglata dal ...