iscrizionenewslettergif
Politica

Formigoni: mai ricevuto regalie, vacanze di gruppo

Di Redazione17 aprile 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Roberto Formigoni

Roberto Formigoni

MILANO — “Nessun problema, nessuna irregolarità ma soprattutto nessuna regalia: non ho mai ricevuto regalie e neppure un euro da nessuno”. Sono le parole del presidente della Regione Roberto Formigoni, circa un viaggio a Parigi pagato dal faccendiere Pierluigi Daccò, e finito sui giornali.

Secondo Formigoni si è trattato “di una vacanza di gruppo come fanno tanti italiani”. Formigoni ha risposto ai giornalisti dopo le notizie in particolare di una vacanza a Parigi che gli sarebbe stata pagata da Pierangelo Daccò. “Dov’é il problema? Anzitutto – ha spiegato il presidente della Lombardia – verificherò se quel viaggio davvero l’ho svolto”. Formigoni ha raccontato di essere solito viaggiare in gruppo, occasione in cui “a fine vacanza si fanno i conti”, di quanto speso durante soggiorno.

“Io, come tutti gli italiani, faccio vacanze di gruppo”, ha aggiunto il governatore, che poi ha parlato di “giornalista triste, sfigato e malinconico” riferendosi a chi ha firmato il servizio sul viaggio.

Regione: l’assessore Maullu pronto alle dimissioni

Stefano Maullu MILANO -- L'assessore regionale al Commercio Stefano Maullu sarebbe in procinto di rassegnare le dimissioni. ...

Bilanci truccati: Lega nel mirino della Corte dei conti

L'ex tesoriere della Lega Francesco Belsito MILANO -- Dopo le indagini di tre procure della Repubblica, Milano, Napoli e Reggio Calabria, ...