iscrizionenewslettergif
Bergamo

Retroscena Confindustria: calano le quotazioni di Pesenti e Barcella

Di Redazione16 aprile 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Giampiero Pesenti

Giampiero Pesenti

BERGAMO — La data è fissata per il 19 aprile. Ma le trattative fra Giorgio Squinzi e Alberto Bombassei per la definizione della nuova squadra che guiderà Confindustria in un difficile periodo di transizione non si sono ancora concluse. Anzi, i papabili che fino alla settimana scorsa erano considerati alla stregua di intoccabili sono stati fortemente messi in discussione nelle ultime ore.

La vicenda riguarda in modo particolare Giampietro Pesenti, a cui dovrebbe andare la guida della Commissione di riforma dell’associazione. Ebbene, dal versante Squinzi sarebbero emerse perplessità. Dubbi legati soprattutto al fatto che Pesenti è bergamasco, così come le era Carlo Mazzoleni a cui si deve la precedente riforma negli anni Novanta.

Diversi esponenti di primo piano hanno chiesto a Squinzi una variazione di orientamento. E in questo senso è da registrare l’inversione di tendenza anche su Alberto Barcella, attuale presidente di Confindustria Lombardia, dato per papabile per un incarico importante sotto l’egida Bombassei.

Insomma, mentre la convergenza sul programma ormai c’è, la squadra è ancora tutta da decidere. Squinzi e il patron di Brembo finora concordano su alcuni candidati: Gaetano Maccaferri, Antonella Mansi, Diana Bracco, Aurelio Regina e Fulvio Conti, Aldo Bonomi, Ivan Lo Bello. Gli altri sono ancora in forse. Come in forse è il candidato al ruolo di direttore generale. In pole resta l’attuale segretario generale della Farnesina Giampiero Massolo. Ma c’è chi non esclude sorprese.

Oggi a Milano Bombassei incontrerà i suoi sostenitori, circa un’ottantina, riuniti nella corrente “Imprese al centro”, per illustrare loro la situazione. L’incontro sarà determinante per la composizione della squadra me anche per stabilire con quale clima prenderà il via la nuova Confindustria di Squinzi.

Ancora una settimana di maltempo, bello dopo il 25 aprile

Settimana di maltempo a Bergamo BERGAMO -- Domani ci sarà qualche schiarita, ma durerà poco. Gli esperti sostengono che il ...

Italcementi: inaugurato i.lab, centro ricerche da 40 milioni

Il nuovo i.lab al Kilometro rosso BERGAMO -- E' stato inaugurato questa mattina, alla presenza del Ministro dell'Ambiente Corrado Clini, il ...