iscrizionenewslettergif
Salute

Radiografie denti aumentano rischio tumore cervello

Di Redazione12 aprile 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Radiografie ai denti

Radiografie ai denti

Chi esegue frequenti radiografie ai denti, rischia maggiormente il tumore al cervello. A lanciare l’allarme è uno studio pubblicato su “Cancer” e portato a termine dai ricercatori della Yale University School of Medicine di New Haven, coordinati da Elizabeth Claus.

Come spiega Claus, nonostante le radiografie ai denti siano indispensabili in molti casi, “i dati suggeriscono che è meglio ricorrervi moderatamente per non inficiare la salute dei pazienti”.

Anche se, rispetto al passato, “i pazienti che controllano i propri denti sono esposti a basse dosi di radiazioni”, i ricercatori insistono su una riflessione sull’uso più moderato delle indagini radiografiche: “per i bambini una radiografia massimo ogni due anni, per i ragazzi una ogni 3 anni e per gli adulti una ogni 2-3 anni”.

Parkinson: una app ne riconosce i sintomi

Parkinson Una app in grado di riconoscere le prime avvisaglie dell'insorgere del Parkinson. Una ricerca dell'Universita' di ...

Infarto: elettrocardiogramma ne rileva i primi segnali

Elettrocardiogramma Oggi è possibile riscontare i primi segnali di un attacco cardiaco attraverso un elettrocardiogramma. Lo studio, ...