iscrizionenewslettergif
Esteri

Violentissimi terremoti in Indonesia: allerta tsunami nell’Oceano Indiano

Di Redazione11 aprile 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Violentissimi terremoti in Indonesia

Violentissimi terremoti in Indonesia

GIAKARTA, Indonesia — Forte preoccupazione e l’attesa di quello che verrà. Mentre in Indonesia il mare si è ritirato di 10 metri, 26 paesi del Sudest asiatico sono in allarme per l’arrivo di uno tsunami provocato da tre violentissimi terremoti avvenuti questa mattina nell’Oceano Indiano, al largo della costa sud-occidentale di Sumatra.

La prima scossa è stata di magnitudo 8,6 gradi della scala Richter, alle 10,38 ora italiana. La seconda di 8,2 gradi un po’ più a nord alle 12,43. Infine una terza scossa di 8,3 gradi è stata registrata dopo le 13 in Indonesia al largo della provincia di Aceh. Si tratta delle stesse zone colpite nel 2004 da uno tsunami che provocò 220mila morti.

Il Centro allerta Tsunami per l’Oceano Pacifico ha reso noto che una prima onda anomala, di piccola entità, si è abbattuta sulla costa meridionale della Thailandia. Sarebbero a forte rischio le zone settentrionali di Sumatra. Un avviso di maremoto è stato lanciato per tutto l’oceano Indiano: dall’Indonesia al Sudafrica, dall’India alle coste occidentali australiane, fino all’isola della Riunione, possedimento francese situato all’estremità opposta dell’Oceano Indiano, a est del Madagascar.

Tuttavia, gli esperti tendono a ridimensionare il rischio. Secondo una prima analisi dell’Istituto geosismico americano, l’ipotesi di uno tsunami è improbabile visto che il terremoto che ha colpito oggi la zona di Aceh ha avuto “un movimento orizzontale e non verticale”, ha detto un portavoce alla Bbc.

Miss Universo: concorso aperto anche ai transessuali

Jenna Talackova WASHINGTON, Usa -- La più bella del pianeta potrà essere anche maschio. Dopo l'uomo che ...

Sisma in Indonesia: rientra l’allarme tsunami

La zona dei terremoti GIAKARTA, Indonesia -- Il timore di un nuovo devastante tsunami nel Sudest asiatico è rientrato. ...